Bergamin: “Saranno tutte partite sofferte, ora testa alla Coppa Italia”

Bergamin: “Saranno tutte partite sofferte, ora testa alla Coppa Italia”

Commenta per primo!

“Abbiamo visto come è fatto il calcio e questa domenica è successo l’opposto della precedente. Saranno tutte partite così difficili e sofferte e a Mantova, pur peccando tecnicamente in qualche occasione, abbiamo dimostrato una certa superiorità, specialmente nella ripresa”. Così il presidente del Padova Giuseppe Bergamin, sul match vinto dai biancoscudati a Mantova, intervistato da Il Gazzettino. “Un po’ si è sofferta l’uscita di Neto – continua il presidente – che è un riferimento in campo e sul piano morale e psicologico, ma poi la squadra ha lottato e l’esito finale ci premia. Dobbiamo restare attaccati alle prime e chissà che questa sia un bella iniezione di fiducia ed entusiasmo. E anche mercoledì ci terremmo a portare a casa il risultato perché teniamo anche alla Coppa Italia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy