Bonetto insultato, poi la reazione. La ricostruzione de “Il Mattino”

Bonetto insultato, poi la reazione. La ricostruzione de “Il Mattino”

Quando le telecamere di Sportube.tv hanno ripreso il vice-presidente Edoardo Bonetto, spalleggiato dal padre e amministratore delegato Roberto, inveire in tribuna contro un tifoso, mentre uno steward placava i due dirigenti, l’episodio è diventanto di pubblico dominio. Bonetto jr però  ieri ha evitato di rilasciare dichiarazioni ufficiali per spiegare l’accaduto, con l’intenzione di voltare subito pagina e lasciarsi alle spalle questo fatto. Secondo quanto riporta Il Mattino, più di un testimone, tuttavia, ha assistito alla scena, verificatasi proprio in tribuna centrale.Un episodio che, a quanto si è venuto a sapere, ha avuto un lungo prologo nei 90’ della partita. A dire il vero, già lo scorso anno ci fu un battibecco in tribuna, sempre a Salò, tra la dirigenza biancoscudata e alcuni spettatori bresciani, ma l’episodio di domenica ha ben altra sostanza. Un tifoso di casa, seduto a pochi passi dal vice-presidente del Padova, ha insultato per tutta la partita i giocatori biancoscudati, aggiungendo più di una volta un provocatorio “forza Venezia”. Se durante la gara le offese e le frecciate sono scivolati via senza strascichi, al fischio finale lo stesso tifoso se l’è presa direttamente con Bonetto jr., insultandolo ripetutamente finché quest’ultimo ha risposto. Il tifoso si è allontanato, ma il dirigente, molto arrabbiato, l’ha seguito lungo il corridoio sottostante la tribuna finché uno steward, capita la situazione, non è intervenuto bloccando prima Edoardo, poi il papà Roberto, accorso in sostegno del figlio. Placata la rabbia e con il pubblico che lentamente è defluito, i due si sono tranquillizzati, tornando a casa dopo pochi minuti senza passare dagli spogliatoi e dalla sala-stampa.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy