Caso Palermo, il Padova retrocede da terz’ultimo e “guadagna” centomila euro

Caso Palermo, il Padova retrocede da terz’ultimo e “guadagna” centomila euro

di Redazione PadovaSport.TV

La retrocessione all’ultimo posto del Palermo, decisa oggi dal TFN (ne parliamo qui) cambia la classifica finale della serie B. Salvo ulteriori sconvolgimenti, il Padova a questo punto retrocede in serie C da terzultimo, mettendo alle proprie spalle Carpi e, appunto, Palermo. Ciò si traduce in una cifra più cospicua da incassare per il cosiddetto “paracadute”. Invece che 700 mila euro, il club biancoscudato avrà diritto a 800 mila euro. Da capire però se la cifra sarà ripartita in modo diverso tra le quattro retrocesse, visto che il Palermo potrebbe non averne diritto (600 mila euro andrebbero all’ultima classificata), essendo stato retrocesso d’ufficio. L’importo dovrebbe essere corrisposto in tre tranches, le prime due con scadenza 30 settembre e 30 novembre.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy