Dettori, ora il Lecce fa sul serio. Ma non sarà un altro “caso Diniz”

Dettori, ora il Lecce fa sul serio. Ma non sarà un altro “caso Diniz”

E se partisse Francesco Dettori, tra i migliori giocatori della scorsa annata del Padova? Lo spettro di una sua imminente partenza aleggia sul ritiro di Masen di Giovo e sicuramente desta più di qualche preoccupazione ai piani alti della società biancoscudata. Vi avevamo raccontato in anteprima dei primi sondaggi del Lecce a inizio giugno (leggi qui), ora sembra che i contatti con la società pugliese siano più frequenti e che il giocatore scalpiti per andarsene. Ma c’è un contratto da onorare e il Padova non vuole assolutamente rivivere un altro “caso Diniz”. Ovvero quando il forte brasiliano puntò i piedi per cambiare maglia, finendo al Losanna (club definito dallo stesso giocatore “una grossa opportunità”, anche se non è chiaro per cosa) e danneggiando economicamente il Padova.
Spetterà anche al tecnico Pierpaolo Bisoli tastarne motivazione ed entusiasmo durante il ritiro in montagna, nelle prossime settimane ci sarà più chiarezza a riguardo. In ogni caso niente risoluzione, Dettori partirà solo dietro pagamento di una somma di denaro.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy