Emerson: “Porta inviolata e assist, queste le mie priorità nel Padova”

Emerson: “Porta inviolata e assist, queste le mie priorità nel Padova”

Commenta per primo!

“La traversa trema ancora? Sono più felice se segnano gli attaccanti, la mia priorità è mantenere la porta inviolata e offrire assist ai miei compagni, specie sui piazzati. Queste sono le mie qualità, che in un campionato alla fine possono fare la differenza. Di assist credo di averne fatti sette in questa stagione…” Così Emerson, intervenuto come De Cenco e Neto Pereira alla festa di PadovaNelCuore. Il brasiliano ha parlato della recente vittoria contro il Fano e del momento positivo dei biancoscudati. L’ex Livorno poi è stato indicato dagli altri due compagni come il meno brasiliano: “Sarà che vivo fuori da tanti anni e mia moglie è italiana” ha scherzato il Puma.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy