Favalli, non fare scherzi: domani si decide, resta o va via?

Favalli, non fare scherzi: domani si decide, resta o va via?

Ora è tutto nelle mani di Alessandro Favalli e del suo procuratore Marco De Marchi. Il dg Giorgio Zamuner, prima della conferenza stampa di presentazione di Bisoli (in programma domani alle 12 allo stadio Euganeo), si sposterà a Bologna per chiudere una volta per tutte la questione rinnovo: l’esterno sinistro ha già rifiutato una prima offerta, forte dell’interessamento di alcuni club di serie B (si è parlato molto del Bari nelle scorse settimane, come vi abbiamo riferito) e punta a migliorare l’adeguamento proposto dal Padova. Che, va detto, non farà follie per trattenere il giocatore, pur riconoscendone la sua importanza. Liberarlo a parametro zero sarebbe una perdita anche dal punto di vista economico, visto che il giocatore è giovane e potrebbe regalare un’ottima plusvalenza (arrivò da svincolato dopo il fallimento Parma), ma c’è grande attenzione da parte della società a non sforare il tetto degli stipendi. Non verranno fatte eccezioni, sicuramente non per un terzino. L’arrivo di Bisoli potrebbe agevolare la trattativa: domani ne sapremo di più, probabilmente già durante la conferenza stampa di presentazione del nuovo allenatore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy