Gaiola: “Facevo il raccattapalle all’Euganeo, giocare qui per me è un sogno”

Gaiola: “Facevo il raccattapalle all’Euganeo, giocare qui per me è un sogno”

Commenta per primo!

Ecco le prime parole di Riccardo Gaiola dopo la sua ufficialità come nuovo giocatore biancoscudato: “Appena ho saputo che il Padova mi ha voluto non ho dubitato un secondo, il mio sogno era giocare qui in prima squadra e sono felice di poterlo realizzare. Ho fatto qui le giovanili prima di andare all’Inter e facevo il raccattapalle all’Euganeo per cui per me giocare in quello stadio era un sogno. Ricordo l’esultanza di Muzzi contro il Venezia, sono tifoso del Padova fin da piccolo e spero di poter ripetere l’esultanza sotto la curva. Sono un centrocampista prevalentemente di corsa, posso comunque anche impostare l’azione per cui posso giocare sia da mezzala che davanti alla difesa. L’anno scorso ho fatto un’esperienza in Lega Pro a Prato e mi  sento pronto ora per dare il mio contributo qui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy