Sciopero, Grazioli (AIC): “Stasera decidiamo, c’è ancora un po’ di resistenza al sud”

Sciopero, Grazioli (AIC): “Stasera decidiamo, c’è ancora un po’ di resistenza al sud”

di Redazione PadovaSport.TV

Gianni Grazioli, direttore generale AIC, fa il punto della situazione sul possibile sciopero a PadovaSport.tv, dopo il comunicato della Lega Pro: “Sono moderatamente ottimista, ci stiamo ancora consultando visto che molte squadre in questo momento si stanno allenando. Credo che alla fine i giocatori scenderanno in campo – continua Grazioli, braccio destro di Damiano Tommasi – anche se c’è ancora qualche resistenza tra calciatori di alcune squadre del sud. Stasera verso le 18/19 prenderemo una decisione. Possibili multe? No, i giocatori in caso perderanno una normale giornata di lavoro, secondo legge, che può essere comunque recuperata, come successe alla Fiorentina durante lo sciopero di qualche anno fa in serie A. Rischio 0-3 a tavolino? Verrà presa una decisione insieme, o tutti in campo o nessuno”. Il portiere del Padova Giacomo Bindi, che rappresenta i biancoscudati, per adesso ha scelto di non rilasciare dichiarazioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy