La via crucis di Amirante: possibile nuovo intervento

La via crucis di Amirante: possibile nuovo intervento

Commenta per primo!

Nuova tegola per Salvatore Amirante, come riferisce Il Mattino l’attaccante ligure non sembra vedere la luce in fondo al tunnel e si ipotizza un nuovo intervento. Amirante non sente stabile il ginocchio operato la scorsa estate, con un intervento di pulizia dell’articolazione, e starebbe pensando di sua iniziativa di farsi operare di nuovo per sistemare definitivamente il legamento crociato, che ancora gli dà fastidio. Domani sarà visitato a Verona dal professor Claudio Zorzi, primario di ortopedia dell’ospedale “Sacro Cuore” di Negrar, nel veronese, e deciderà il da farsi. Ma ormai, in ogni caso, si è rassegnato: dopo mesi di attesa (l’ultima sua partita lo scorso giugno, contro il Cuneo, in Poule Scudetto) il Padova a gennaio non potrà continuare ad aspettarlo e cercherà un nuovo attaccante. E la bella avventura in biancoscudato del bomber ligure, a malincuore, finirà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy