Le probabili formazioni di Palermo- Padova. Per i biancoscudati una trasferta con poche speranze

Le probabili formazioni di Palermo- Padova. Per i biancoscudati una trasferta con poche speranze

di Gianmarco Zandonà

Nella serata di Pasquetta la 34^ giornata di Serie B si chiude con Palermo-Padova, una sfida tra due squadre in situazioni totalmente opposte. I rosanero sono riusciti a ripartire, sono reduci dalle vittorie negli scontri diretti contro Verona e Benevento, e mettono nel mirino Lecce e Brescia, ovvero la promozione diretta. Per i padovani invece sembra non esserci più alcuna speranza dopo aver fallito gli spareggi per la salvezza e solo la matematica  non condanna ancora alla retrocessione. Andiamo ad osservare le probabili formazioni della gara del “Barbera”.

 

QUI PALERMO– Stellone non vuole cali di concentrazione, è una partita da non gettare per continuare a puntare alla promozione in serie A. Nel 4-3-1-2 fruttuoso delle ultime uscite, con Jajalo assente per squalifica, in cabina di regia dovrebbe agire Haas, affiancato da Fiordilino e Murawski. Sulla trequarti ballottaggio tra Falletti/Trajkovski alle spalle della coppia d’attacco Nestorovski-Moreo. La disposizione tattica potrebbe riservare anche delle sorprese in un 4-4-2 con entrambi i fantasisti come esterni offensivi.

 

Probabile formazione (4-3-1-2): Brignoli; Rispoli, Bellusci, Rajkovic, Aleesami; Murawski, Haas, Fiordilino; Falletti/Traikovski; Nestorovski, Moreo. A disposizione: Alastra, Pomini, Accardi, Gunnarsson, Ingegneri, Mazzotta, Pirrello, Salvi, Szyminski, Lo Faso, Puscas.

 

QUI PADOVA–  Mister Centurioni nonostante la situazione disperata della sua squadra vuole una prestazione importante per cercare di tenere vive quelle flebili speranze che ancora non sono state spazzate via matematicamente. In difesa probabile occasione dal primo minuto per Madonna, anche se scalpita l’ex Morganella. In mezzo al campo terzetto abituale ma nel caso è pronto Mazzocco. Mbakogu acciaccato ma convocato mentre una botta durante la rifinitura costringe Andelkovic a rischio forfait.

 

 

Probabile formazione (4-3-1-2): Minelli; Madonna/Morganella, Ravanelli, Cherubin, Trevisan; Pulzetti, Lollo, Calvano; Baraye; Bonazzoli, Mbakogu. A disposizione: Favaro, Merelli, Andelkovic, Cappelletti, Ceccaroni, Broh, Mazzocco, Serena, Cocco, Capello.

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy