Lega Pro, risultati e classifica 19a giornata. Davanti vincono Cittadella e Alessandria, il Bassano perde in casa con il Feralpi che lo sorpassa

Lega Pro, risultati e classifica 19a giornata. Davanti vincono Cittadella e Alessandria, il Bassano perde in casa con il Feralpi che lo sorpassa

Il punto dopo il diciannovesimo turno del girone A con risultati e classifica

Commenta per primo!

Turno interlocutorio il diciannovesimo di questo campionato per le due grandi sfidanti del girone A che raccolgono entrambe tre punti davanti ai propri tifosi. Il Cittadella regola il fanalino Pro Patria seppur con qualche affanno di troppo nel finale e torna a vincere al “Tombolato” dopo le ultime brutte prestazioni tra le mura amiche. Dopo le reti di Litteri e Lora nel primo tempo il gol dei bustocchi nel finale di gara con Marra fa vivere con il fiato sospeso a Venturato le ultime fasi del match condotto in porto con qualche preoccupazione non richiesta dal pubblico granata. Alla fine il Cittadella mantiene dunque tre punti di vantaggio sull’Alessandria, che dopo l’exploit di Coppa Italia dove domani sera sfiderà il Milan per l’accesso in finale, torna a sorridere anche in campionato battendo sul proprio terreno di gioco il Cuneo per 1-0. A decidere l’incontro un gol di Sosa a dieci dalla fine con Bocalon e compagni che da oggi troveranno un giocatore in più a fargli compagnia, l’ex capitano del Bassano Iocolano è difatti arrivato alla corte di Gregucci, la potenza offensiva dei “grigi” sulla carta ora fa davvero paura. Proprio Iocolano non è riuscito a salutare al meglio i suoi ormai ex tifosi dato che il Bassano è stato sconfitto in casa dal Feralpisalò in quello che era considerato il big match del secondo turno del girone di ritorno. I Leoni del Garda passano 2-1 al “Mercante” e sorpassano al terzo posto i giallorossi che ora dovranno fare a meno anche del loro giocatore di maggior talento. La sonante affermazione esterna del Pordenone a Bergamo con l’Albinoleffe (0-3) permette ai ramarri di avvicinare la zona playoff raggiungendo il Sudtirol, bloccato sullo 0-0 a Mantova, al quinto posto con 31 punti ad una sola lunghezza dal Bassano. Reti inviolate anche a Pavia nella gara tra i padroni di casa e la Cremonese che portano a casa un classico pareggio che non serve a nessuno. Importantissima invece la vittoria del Renate a Gorgonzola contro la Giana Erminio (1-2) che permette ai nerazzurri di continuare a credere nella salvezza diretta, ora distante soli 4 punti, senza passare per i playout. L’ultimo posto “al sicuro” è al momento occupato dalla Pro Piacenza che si fa raggiungere sul pari in casa dal Padova al ’94. I biancoscudati trovano un pareggio importante per tenere lontani i playout ma non molto utile per l’autostima e seppur imbattuti dall’arrivo di Pillon, ovvero da 6 gare (più una con Parlato che fa 7) sono alla quarta “X” consecutiva. A chiudere il diciannovesimo turno del girone A il posticipo di questa sera tra Reggiana e Lumezzane che ha visto gli emiliani portare a casa tre punti e confermare i progressi visti contro il Padova all’Euganeo grazie alle reti di Siega e Spanò.

19a giornata – Lega Pro girone A

Bassano-FeralpiSalò 1-2: 23’ Guerra (F), 34’ Fabbro (B), 78’ Tantardini (F)

Alessandria-Cuneo 1-0: 78’ Sosa (A)

AlbinoLeffe-Pordenone 0-3: 40’ Filippini (P), 90’ Cattaneo (P), 94’ Strizzolo (P)

Cittadella-Pro Patria 2-1: 5’ Litteri (C), 38’ Lora (C), 84’ Marra (P)

Giana Erminio-Renate 1-2: 6’ Florian (R), 29’ Gasbarroni (G,rig.), 75’ Teso (R)

Pro Piacenza-Padova 1-1: 77’ Rantier (Pp), 94’ Petrilli (Pd)

Mantova-SudTirol 0-0

Pavia-Cremonese 0-0

Reggiana-Lumezzane 2-0: 45’ Siega (R), 72’ Spanò (R)

 

CLASSIFICA

Cittadella 38

Alessandria 35

FeralpiSalò 34

Bassano 32

Sudtirol 31

Pordenone 31

Pavia 29

Reggiana 29

Cremonese 25

Padova 25

Giana Erminio 24

Cuneo 23

Pro Piacenza 23

Lumezzane 19

Renate 19

Mantova 18

AlbinoLeffe 13

Pro Patria 8

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy