Vigilia Fano-Padova, Brevi: “Campo piccolo e tanto agonismo, non dobbiamo sottovalutarli”

Vigilia Fano-Padova, Brevi: “Campo piccolo e tanto agonismo, non dobbiamo sottovalutarli”

Commenta per primo!

In diretta dalla sala stampa dell’Euganeo la conferenza stampa di mister Oscar Brevi alla vigilia di Fano-Padova, gara in programma domani sera a Fano con fischio d’inizio alle ore 20.30.

Brevi: “Abbiamo fatto allenamento ieri mattina e oggi faremo una piccola rifinitura, valuteremo le condizioni di alcuni acciaccati e vedremo di mettere in campo la formazione migliore. Favalli? Ha un affaticamento e dovremo valutarlo tra oggi e domani, in questo momento non credo possa giocare specialmente considerato che siamo ad inizio stagione e non avrebbe senso rischiare giocatori non nelle migliori condizioni. Tentardini ha fatto bene quando è entrato sabato e comunque i ragazzi sanno che ogni partita si gioca in 14 e che fanno parte di un grande gruppo. Il Fano? È una squadra tosta, hanno un campo piccolo e che gli permette di chiudersi bene, noi dovremo essere bravi a ribattere colpo su colpo, chiaro che hanno qualche giorno in più diriposo che in questo momento della stagione si può far sentire ma noi andremo là sempre con l’intenzione di fare la nostra partita e cercando di imporre il nostro gioco. Le nostre condizioni? Ci sono anche altri giocatori che non hanno ancora recuperato al meglio dopo sole 48 ore dalla gara, per questo aspettiamo domani per vedere chi starà meglio. Non ci sono partite facili in Lega Pro, abbiamo vinto due a zero sabato ma paradossalmente contro l’Albinoleffe avevamo creato di più, il Fano la metterà sull’agonismo e noi dovremo essere bravi a saper portare la partita sul piano a noi più congeniale. Filipe? Non credo possa recuperare dopo così poco tempo mentre Germinale ormai è in gruppo da più di qualche giorno e ormai è pronto per giocare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy