Sala stampa Bassano-Padova. Brevi: “Abbiamo preso gol su due nostre ingenuità, la prestazione dei ragazzi comunque c’è stata”

Sala stampa Bassano-Padova. Brevi: “Abbiamo preso gol su due nostre ingenuità, la prestazione dei ragazzi comunque c’è stata”

Commenta per primo!

Tra poco in diretta dalla sala stampa del “Mercante” le dichiarazioni dei protagonisti nel post partita di Bassano-Padova.

Brevi: “Abbiamo preso due gol in fotocopia agli inizi dei due tempi. Sapevamo che quando ci rubavano palla potevano essere pericolosi e siamo stati puniti. La prestazione c’è stata comunque, potevamo pareggiare e nel finale come è normale abbiamo rischiato di prendere il terzo gol in contropiede. Loro sono stati più cinici, hanno sfruttato le loro occasioni e saputo farci male quando abbiamo perso palla. Ritengo sia stata una gara equilibrata, con un pò di fortuna potevamo raggiungere il pari, complimenti a loro che hanno trovato il gol nelle occasioni che hanno creato. Il cambio modulo? Volevamo cercare di prendere in mano il centrocampo, tra l’altro Boniotti non stava molto bene e ho dovuto sostituirlo. I ragazzi hanno fatto la loro partita, siamo stati puniti nelle nostre ingenuità in un campo difficile dove non potevamo permettercele. La classifica? È presto, il Bassano ora si stacca un pò ma credo che la gara di oggi sia una dimostrazione che siamo vicini non solo per quanto riguarda la graduatoria ma anche per la prestazione. Mi dispiace che non siamo riusciti a sfruttare le nostre caratteristiche al contrario di quanto hanno fatto loro, siamo amareggiati per non aver portato a casa punti ma i ragazzi comunque hanno lottato e questo mi fa ben sperare per il futuro”.

D’Angelo (all. Bassano): “Credo sia una vittoria meritata contro una squadra ben messa in campo e con un gran pubblico alle spalle. Sono felice perché i ragazzi hanno fatto quello che avevamo preparato e a conti fatti abbiamo meritato i tre punti. Battere il Padova non è mai facile, ci prendiamo questa vittoria e la testa della classifica anche se sappiamo che è molto presto e dobbiamo lavorare tanto per rimanere lassù. I gol agli inizi dei due tempi ci hanno favorito e dimostrano che abbiamo affrontato la gara con il giusto approccio”.

Bindi: “Purtroppo oggi è andata male, dispiace perdere dopo una serie di vittorie ma sapevamo che il Bassano era una squadra in forma e che in fase offensiva poteva farci male. Prendere due gol agli inizi dei due tempi ci ha tagliato le gambe, specialmente quello della ripresa. Sarà importante non farci destabilizzare da questa sconfitta perché questo è un mese difficile in cui ogni vittoria vale doppio. Oggi la gara è stata bella e giocata a viso aperto da entrambe le squadre, loro sono stati più bravi a colpirci nei momenti cruciali del match. Io dalla porta ci credevo al pari perché ho visto la squadra lottare e giocare all’attacco per cercare il gol, chiaramente ci siamo un pò sbilanciati in avanti ma credo possiamo ritenerci soddisfatti per l’impegno messo in campo”.

Russo: ” Non è mai bello perdere ma io voglio tenermi il positivo da questa gara e vedere la prestazione che ci ha permesso comunque di mettere in difficoltà una squadra forte e prime in classifica come il Bassano. Il rigore? L’importante è il risultato dai. Il portiere ha fatto una gran parata e sulla respinta ho avuto la fortuna di trovarmimla palla lì e ribadirla in rete. Preferivo non segnare e vincere il match, potevamo sfruttare meglio qualche occasione ma sono comunque soddisfatto dell’impegno e dell’intensità che la squadra ha messo in campo fino alla fine per cercare il pari”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy