Sala stampa Padova-Sudtirol. Bisoli: “Bravi a raddrizzarla. Cisco ci ha consentito di giocare 30 metri più avanti”

Sala stampa Padova-Sudtirol. Bisoli: “Bravi a raddrizzarla. Cisco ci ha consentito di giocare 30 metri più avanti”

Commenta per primo!

In diretta dalla sala stampa dello stadio Euganeo le dichiarazioni dei protagonisti al termine di Padova-Sudtirol.

Bisoli: “Avevo anticipato fosse una partita tosta. Al primo episodio siamo stati castigati e per noi essere sotto era un mondo nuovo. Siamo andati a prenderci la vittoria con l’episodio sul finire del primo tempo su un pallone recuperato, l’uomo in più ci ha agevolato ma poi siamo stati bravi a indirizzare nel modo giusto la gara nella ripresa. L’ingresso di Cisco ci ha consentito di avanzare il baricentro, è ancora giovane ma me lo tengo stretto perché ci dà quel qualcosa in più che ci consente di diventare imprevedibili. Deve migliorare, chiaro perché gioca ancora come se fosse in cortile alle volte ma è un patrimonio per la società e la squadra. Volevo farlo giocare dall’inizio, non vorrei bruciarlo ma vi svelo che fino alla fine è stato in ballottaggio per partire dall’inizio. La mia esultanza alla fine? Ci tengo a questi colori, siamo andati sotto e abbiamo recuperato, è stato difficile e quindi ancora più bello. Come mi spiego il primo tempo? Non vuole essere una scusa ma il campo in questo momento ci penalizza e ricordiamoci che arriviamo con tre gare in una settimana e anche con delle defezioni. Siamo potenzialmente primi, sono soddisfatto del lavoro sei ragazzi ma ora testa bassa e lavorare. Andiamo a Teramo, in un campo difficile dove non ho mai giocato, dovremo essere bravi a continuare su questa strada”.

E.Bonetto: “Partita difficile, dopo tre vittoria di fila e tre gare in una settimana non era facile restare concentrati e forse inizialmente si è visto che non eravamo i soliti. Poi nonostante qualche episodio sfortunato come il loro gol, siamo venuti fuori e abbiamo vinto meritatamente. Sono contento perché abbiamo visto che anche chi è subentrato ha fatto bene, segno che il mister ha trovato un buon amalgama e i giocatori lo seguono ciecamente”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy