Lovisa non vuole mollare Tedino, ma intanto sonda Colella

Lovisa non vuole mollare Tedino, ma intanto sonda Colella

Nonostante le smentite di facciata il presidente del Pordenone Mauro Lovisa è preoccupato di perdere mister Bruno Tedino. Il numero uno dei “ramarri”, già rassegnato a veder partire Giorgio Zamuner, è consapevole che nonostante il tecnico, autore di una stagione meravigliosa, abbia rinnovato solo qualche mese fa, non può trattenerlo controvoglia e per questo si è già mosso per mettersi al riparo in caso Tedino possa lasciare per trasferirsi a Padova. In pole position per sostituire l’attuale allenatore del Pordenone ci sarebbe Giovanni Colella, subentrato durante questo campionato sulla panchina del Renate dove ha raggiunto una meritata quanto difficile salvezza. Difficile fare delle previsioni ora ma Colella arriverebbe assieme al ds Gianluca Andrissi, altro ex nerazzurro che ben ha lavorato a Renate in queste stagioni. Lovisa dunque è deciso a tener duro sull’affare Tedino ma in caso di ostacoli non superabili si sta preparando alcune via di fuga. Intanto rimbalza la voce che se Tedino dovesse partire in direzione Padova potrebbe seguirlo anche Mirko Stefani, difensore e capitano dei neroverdi rigenerato dal tecnico questa stagione.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy