Madonna e Ravanelli sono tornati: due “acquisti” di peso per Bisoli

Madonna e Ravanelli sono tornati: due “acquisti” di peso per Bisoli

di Redazione PadovaSport.TV

Un coro unanime di elogi. Il ritorno in campo di Luca Ravanelli e di Nicola Madonna regala due nuove, appuntite, frecce all’arco di Pierpaolo Bisoli. Il quale ha tutta l’intenzione di avvalersene. Luca Ravanelli si era procurato alla fine di novembre la frattura al quinto metatarso del piede destro. Un infortunio molto serio avvenuto durante la partita casalinga con il Carpi, che ha messo in grande difficoltà il Padova. Fra i difensori biancoscudati, infatti, Ravanelli è quello che sin dall’inizio è stato una spanna sopra a tutti gli altri. Per sfondare nel calcio che conta, del resto, ha davvero tutto: fortissimo nel gioco aereo e in marcatura, pur non avendo piedi eccelsi imposta il gioco con precisione e ha pure il senso dell’anticipo.
Quella di Nicola Madonna, invece, è la storia di un autentico calvario. Si fece male nel novembre del 2017 con la Triestina: legamento crociato, intervento chirurgico e via col solito percorso che si fa in questi casi. Poi ricadute, problemi, lesioni muscolari e continui aggiustamenti. Fino a sabato scorso, quando dopo due settimane abbondanti di allenamenti con il gruppo, Madonna è stato spedito in campo dopo otto minuti della ripresa al posto di Mazzocco, giocando uno spezzone di gara molto incoraggiante. E ieri è stato provato fra i titolari in vista di Padova-Perugia. Un segnale definitivo? Sicuramente un indizio importante, così come la conferma di Ravanelli al centro della difesa accanto ad Andelkovic. (Da Il Mattino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy