Mantova-Padova, Altinier: “Crediamo al primo posto perchè abbiamo una nostra identità e una rosa forte”

Mantova-Padova, Altinier: “Crediamo al primo posto perchè abbiamo una nostra identità e una rosa forte”

Commenta per primo!

Perchè credere ancora nel primo posto? Lo spiega bomber Altinier, intervistato da Il Mattino, che proprio ieri ha compiuto 34 anni: “Quello che finora ha detto il campionato, e cioè che abbiamo una nostra identità e una rosa forte, ci fa sentire in piena lotta come le altre. Nelle ultime 15 partite abbiamo sempre fatto la prestazione, ora dobbiamo solo cercare di curare il particolare per incamerare ancora più punti”. Contro il Gubbio Altinier ha segnato il gol numero 9: “Concretizzo il lavoro di tutta una settimana, e per me è sempre importante. Mi spiace solo che non sia stato pesante come avrei voluto, perché senza quel pari al 92’ avrebbe potuto essere ancora più bello”. Domenica c’è il Mantova, in uno stadio che lei conosce molto bene. Trasferta che presenta numerose insidie. “Hanno compiuto innesti importanti sul mercato – spiega Altinier –  puntano alla salvezza e da quando c’è Graziani in panchina viaggiano con un ruolino da playoff. Quando giocava insieme a me, non pensavo che Gabriele sarebbe diventato un tecnico, non avevo la sensazione che volesse tentare quella strada. Invece eccolo qui, è alla prima esperienza ma sta già dimostrando le capacità che ha”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy