Mercato Padova, Bonetto: “Schiavone? Dev’essere felice di giocare con noi altrimenti…”

Mercato Padova, Bonetto: “Schiavone? Dev’essere felice di giocare con noi altrimenti…”

di Redazione PadovaSport.TV

“Vedremo di definire l’operazione Schiavone, ma un giocatore deve essere onorato di indossare questa maglia e specialmente per i giovani deve essere un trampolino di lancio. Se non c’è feeling con certe persone, meglio andare su altri giocatori che hanno le giuste motivazioni. Bisogna venire al Padova con lo stesso spirito che ha Bisoli: lavoro, sudore e attaccamento alla maglia”. Queste le parole di Roberto Bonetto, rientrato in Italia dopo aver portato a termine il Cammino spirituale di Santiago. Il presidente, intervistato da Il Gazzettino, ha parlato anche di Bonazzoli, obiettivo vicino per l’attacco: “Il giocatore ha accettato di venire al Padova, e sarebbe il benvenuto. Adesso bisogna trovare la quadra con la Sampdoria riguardo alla partecipazione dell’ingaggio che è fuori dalla portata dei nostri parametri, però è un giocatore che vorremo volentieri. Ci farei affidamento che possa indossare la nostra casacca, spero di potergli stringere la mano a breve”.

Segreti e bugie del calciomercato, acquista qui il libro di Alex Duff

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy