Mercato Padova, imbastito lo scambio Alfageme-Russotto. Zamuner: “Il Catania per adesso dice no, ma…”

Mercato Padova, imbastito lo scambio Alfageme-Russotto. Zamuner: “Il Catania per adesso dice no, ma…”

Il ds Giorgio Zamuner ha anche il fantasista del Catania, Andrea Russotto nella sua lista e ai microfoni di Itasportpress.it spiega come evolve la trattativa. “Ho proposto al club etneo uno scambio alla pari: al Catania, che cerca una punta, possiamo dare l’argentino Luis Alfageme, che in C i gol li ha sempre fatti, e noi ci prendiamo Russotto che vuole riscattarsi. Ma la risposta è stata negativa da Torre del Grifo e molto probabilmente rinunciamo al fantasista etneo visto che abbiamo preso altri calciatori per il reparto offensivo. Con Candido e Capello siamo apposto per la trequarti. Russotto mi piace quindi una piccola speranza che possa venire a Padova c’è ancora. Alfageme è in uscita perchè abbiamo bisogno una punta con caratteristiche diverse. L’argentino ha iniziato bene la scorsa stagione, ma poi ha avuto un leggero infortunio ed ha faticato a riprendersi il posto visto che nel frattempo è tornato prepotentemente in forma Neto Pereira e di conseguenza Alfageme non ha trovato più spazio“.

IL PERCHE’ DEL NO DEL CATANIA  – L’attaccante Alfageme, classe ’84, ha tanta esperienza alle spalle e conta 280 presenze tra i professionisti ed ha segnato più di 40 gol. Il Catania però cerca una prima punta e Alfageme è più un esterno anche se fisicamente sembra un ariete da aerea di rigore. Col 3-5-2 di Lucarelli potrebbe non essere adatto anche se a frenare l’operazione di calciomercato col Padova, è anche la sua età visto che andrebbe a iscriversi nella lista degli over e il Catania ne ha già tanti. L’agente di Alfageme è Zavaglia, lo stesso di Russotto quindi non sarebbe complicato trovare l’accordo con il club biancoscudato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy