Mercato Padova, situazione intricata. Ma la partenza di Giandonato apre a un nuovo arrivo

Mercato Padova, situazione intricata. Ma la partenza di Giandonato apre a un nuovo arrivo

“Sono uno che si affeziona alle persone, ma dobbiamo guardare al progetto tecnico che fa parte di una precisa scelta societaria”.  Così Giuseppe Bergamin ieri sulla situazione di Ilari, Petrilli e Dionisi, i reduci della Biancoscudati che non rientrano nei piani del nuovo tecnico Oscar Brevi, anche per via del modulo adottato. Il Padova attende che i tre giocatori in esubero accettino altre desintazioni, ma in realtà il ds Giorgio Zamuner li considera già fuori rosa tanto che, dopo la partenza di Giandonato, si vocifera della possibilità di inserire un nuovo elemento over (c’è un trattativa, per ora top secret, in corso, ma piuttosto intricata). In nessuno caso quindi, Ilari, Petrilli e Dionisi, potrebbero guadagnare la riconferma nel Padova 2016/17. Ai tre non resta che guardarsi intorno per ripartire da una nuova piazza, dopo due anni indimenticabili in biancoscudato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy