Modena-Padova, le pagelle: Bindi salva la patria, difesa rocciosa, che classe Neto Pereira!

Modena-Padova, le pagelle: Bindi salva la patria, difesa rocciosa, che classe Neto Pereira!

Commenta per primo!

Bindi 7,5: Indiscutibilmente il migliore in campo della sfida del “Braglia”. La copertina è tutta per lui. Viene infatti più volte chiamato all’intervento salva-risultato, ma il miracolo decisivo lo compie allo scoccare del novantesimo, quando si oppone magistralmente al pericolosissimo colpo di testa di Diakite. Quella che si suol definire “una parata che vale quanto un gol”.

Sbraga 6,5: Rispolverato a sorpresa dal primo minuto, non fatica a trovare la necessaria concentrazione per offrire una prestazione di buona affidabilità. Sbaglia poco e non lascia spazi.

Emerson 6,5: Se la cava sempre con successo, facendo leva su tutta la sua esperienza. Rude quando serve, rimedia un giallo che gli costerà la sfida con il Bassano.

Cappelletti 7: Davvero un’ottima prestazione, quella dell’ex Cittadella. Oltre a proteggere con efficacia i pali di Bindi in collaborazione con i colleghi di reparto, infatti, si presenta almeno due volte in avanti alla ricerca del traversone dalla sinistra.

Madonna 6: Non riesce a incidere offensivamente come in altre occasioni, ma questo anche a causa della scomoda presenza di Popescu sulla sua corsia di competenza. Si preoccupa dunque più di non concedergli varchi utili, riuscendoci.

De Risio 6: Fa il suo senza particolari sbavature, anche se a tratti appare in ritardo rispetto allo sviluppo dell’azione avversaria.

Mandorlini 6,5: La solita regia scolastica e lineare, la solita voglia di strappare palloni utili in mezzo al campo. Cerca di trafiggere Manfredini con una staffilata dalla distanza al 50’, trovando però la pronta risposta del portiere emiliano.

Dettori 6,5: Tocca la consueta quantità industriale di palloni tra le linee, alimentando le sporadiche iniziative offensive biancoscudate. Si sacrifica nella ripresa a protezione del vantaggio.

Favalli 6: Trova pochi spazi, al pari di Madonna. Gara senza sussulti particolari, specie in avanti.

(dall’80’ Russo s.v.)

Neto Pereira 7: Appare in giornata sin dalle prime battute, vivacizzando con classe la manovra offensiva. Sigla poi in grande stile il punto dell’1-0, trovando l’angolino basso con una girata al volo dal limite dell’area. E’ però costretto a dare forfait al 36’ a causa di un problema muscolare. Riuscirà a recuperare per gli scontri diretti con Parma e Venezia?

(dal 36’ Alfageme 6): Ha pochi palloni giocabili e non crea pericoli, ma almeno tenta in continuazione di infastidire i portatori palla avversari.

Altinier 6,5: Braccato dai difensori di casa, va alla conclusione in una sola occasione. E’ suo l’appoggio per il gol di Neto Pereira, e ciò fa lievitare la sua valutazione finale.

(dal 60’ De Cenco 5,5): Non riesce a dare sostanza all’attacco per alzare il baricentro della squadra. Nella sua gara una sola conclusione (ribattuta) nel finale.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy