Padova, 1.000 euro di multa e un turno di squalifica per Baldassin

Padova, 1.000 euro di multa e un turno di squalifica per Baldassin

Commenta per primo!

È tornato al lavoro oggi pomeriggio il Padova di mister Pillon dopo il giorno di riposo di ieri, lunedì, seguente al pareggio di Cuneo che ha complicato di molto la rincorsa ai play-off dei biancoscudati. Domenica prossima all’Euganeo arriva la Pro Patria, cenerentola del girone e ormai ad un passo dalla retrocessione in serie D. Contro i bustocchi probabile che Pillon cambi più di qualche uomo rispetto a Cuneo, sia per alcuni ritorni come quelli di Corti e Diniz (oggi entrambi regolarmente in gruppo) sia per la possibilità di dare spazio e valutare qualche giocatore della rosa che fin qui ha giocato poco come anche il presidente Bergamin ha caldeggiato. C’è fiducia sul rientro a disposizione di Anastasio, oggi ancora a parte, mentre appare più difficile che riesca a recuperare Dionisi che si è visto in campo solo per una leggera sgambata. Intanto arrivano le decisioni del giudice sportivo: 1000 euro di multa al Padova “perchè propri sostenitori in campo avverso al termine della gara intonavano un coro offensivo verso un assistente arbitrale”, e un turno di squalifica a Luca Baldassin, reo di aver subito contro i piemontesi la decima ammonizione stagionale, la seconda con la maglia biancoscudata. Giovedì è in programma un’amichevole a Conselve nella quale i biancoscudati affronteranno l’Altetico Conselve, squadra che milita in Seconda categoria.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy