Padova al lavoro con l’obiettivo Pavia. Riposo per Ilari, a parte Baldassin

Padova al lavoro con l’obiettivo Pavia. Riposo per Ilari, a parte Baldassin

Commenta per primo!

Dopo il meritato giorno di riposo concesso alla squadra all’indomani della vittoria di Mantova, il Padova è tornato quest’oggi a lavorare con un doppio allenamento per preparare la gara interna di sabato prossimo (fischio d’inizio ore 14, arbitro Capone di Palermo) contro il Pavia, snodo cruciale sulla via dell’aggancio alla zona playoff. Lavoro fisico e atletico in mattinata e parte tecnica sotto la pioggia battente nelle prime ore pomeridiane per la truppa di mister Pillon. Anche per questo motivo, ovvero le condizioni non troppo favorevoli dei campi, sono rimasti a riposo Marco Ilari, che ha rimediato una contusione alla caviglia nella gara di domenica, e Luca Baldassin, anche lui vittima di una botta che si è allenato a parte correndo per una mezz’oretta intorno al campo. Le condizioni dei due giocatori non preoccupano comunque l’allenatore biancoscudato che conta di avere entrambi a disposizione per la gara con il Pavia. Si è allenato regolarmente in gruppo per tutta la durata dell’allenamento invece Claudio Sparacello, uscito malconcio a pochi minuti dal fischio finale al “Martelli”. Intanto giungono notizie dal giudice sportivo che potrebbero far piacere ai biancoscudati: due punti fermi del Pavia di Brini come il difensore Malomo e l’attaccante Cesarini, che all’andata fece ammattire la retroguardia patavina, saranno squalificati per la gara dell’Euganeo per aver raggiunto la quinta ammonizione nell’ultimo turno.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy