Padova-Albinoleffe, il ds Giacchetta: “Non abbiamo nulla da perdere e nel calcio le partite vanno sempre giocate”

Padova-Albinoleffe, il ds Giacchetta: “Non abbiamo nulla da perdere e nel calcio le partite vanno sempre giocate”

Commenta per primo!

Padova-Albinoleffe, si entra nel vivo della settimana d’avvicinamento al primo turno dei playoff di Lega Pro.
Intervenuto ai nostri microfoni nella serata di ieri, il direttore sportivo dei seriani Simone Giacchetta ha commentato così la sfida: “Riuscire ad accedere agli spareggi rappresenta per noi un’ottima soddisfazione, specialmente considerando la grande difficoltà del girone B. In più, la squadra in estate l’avevamo costruita in fretta e furia dopo il ripescaggio dell’11 agosto, quindi l’obiettivo di partenza era quello di ottenere la salvezza. Poi però, strada facendo, siamo riusciti a creare un gruppo pieno di entusiasmo e anche dotato di alcune individualità importanti. E’ per questo che ci siamo aggiudicati meritatamente questa ulteriore possibilità di metterci in mostra. Oggi qui c’è un clima di grande festa: è stato importante ridare una gioia a una società che negli ultimi anni era caduta un po’ in disgrazia, rendendo l’ambiente depresso. Siamo innanzitutto contenti per il presidente. Questo risultato è principalmente per lui, in quanto rappresenta una rivalsa dopo le ultime stagioni negative. Il Padova? Ci aspetta una gara sicuramente complicata, ma non è questo il problema. Per noi infatti a questo punto un avversario vale l’altro perché non partecipiamo certo ai playoff con l’assoluta ambizione di salire in Serie B. Partiamo però con la consapevolezza delle nostre qualità e dei nostri limiti, per cui, pur avendo tante assenze, verremo comunque all’Euganeo per fare bene. Non abbiamo nulla da perdere. Poi è ovvio che il pronostico sia tutto dalla parte del Padova, ma il calcio mi ha insegnato che le partite vanno sempre giocate”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy