Padova-Alto Adige, Brevi scuote la squadra. Alle 13.30 conferenza stampa della vigilia

Padova-Alto Adige, Brevi scuote la squadra. Alle 13.30 conferenza stampa della vigilia

Commenta per primo!

Il punto ottenuto nelle ultime due partite non è andato giu a mister Brevi che ieri per una decina di minuti ha tenuto a rapporto la squadra, come sottolineato da Il Mattino,  schierata a semicerchio, intorno a lui, in silenzio. Apparso molto arrabbiato, Brevi ha fatto un lungo discorso ai giocatori, non risparmiando loro critiche: «Le partite da vincere sono da vincere!», ha urlato ad un certo punto al gruppo. Chiaro il riferimento all’andamento delle ultime due gare: contro il Pordenone perdere non è stato uno scandalo, peccato per quei venti minuti ad inizio ripresa che hanno compromesso l’intera gara, ma il vero problema sono stati i due punti persi per strada ad Ancona nei 5 minuti finali. Un incontro condotto magari non in maniera ineccepibile, ma che con un pizzico di attenzione in più poteva comunque essere portato a casa. Contro il Sudtirol, domani, vincere diventa quindi la priorità assoluta. E per farlo, il Padova potrebbe verosimilmente affidarsi all’undici considerato “sicuro”, con un unico dubbio in attacco. Oggi alle 13.30 il tecnico parlerà in conferenza stampa spiegando probabilmente le scelte tecniche in vista della gara di domani contro l’Alto Adige di William Viali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy