Padova-Bassano, Berardocco: “Mi aspettavo di giocare di più. Obbligati a vincere per mantenere il secondo posto”

Padova-Bassano, Berardocco: “Mi aspettavo di giocare di più. Obbligati a vincere per mantenere il secondo posto”

Padova-Bassano potrebbe segnare il ritorno tra i titolari di Luca Berardocco, con la sua voglia di rivalsa che potrebbe rappresentare un’ulteriore spinta. “Di sicuro non fa piacere non giocare e mi sarei aspettato un impiego maggiore – sottolinea l’interessato, intervistato da Il Gazzettino – però la squadra sta andando bene e questa è la cosa più importante. Sul piano fisico sono a posto, ormai ho assimilato gli schemi, e sinceramente spero di giocare di più nelle prossime partite. Se arriverà il mio turno, mi farò trovare pronto». Sulla sfida di domani, aggiunge: «Il Bassano sarà arrabbiato per avere perso al 94′ con il Venezia e cercherà di recuperare punti, anche perché ha nel mirino i play off. Quanto a noi, siamo obbligati a vincere se vogliamo conservare il secondo posto in classifica e se vogliamo cercare di raggiungere la vetta. Noi ci crediamo perché tutto può ancora accadere fino a quando la matematica non dice il contrario, per cui cercheremo di ottenere come sempre il massimo in tutte le prossime partite, fermo restando che dobbiamo sperare anche in qualche passo falso del Venezia».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy