Padova batte Primavera 4-0, ma Centurioni si arrabbia per l’atteggiamento di qualcuno

Padova batte Primavera 4-0, ma Centurioni si arrabbia per l’atteggiamento di qualcuno

di Redazione PadovaSport.TV

Test amichevole all’Appiani oggi per il Padova: mister Centurioni ha guidato la squadra contro la “sua” Primavera, appena lasciata a Claudio Ottoni. Per i biancoscudati quattro gol, ma tanta sofferenza nel primo tempo. Concentrazione non al top per qualcuno, tanto che sia Centurioni che Zamuner hanno ripreso alcuni giocatori durante la partita proprio per questo motivo. Le reti sono state segnate da Ravanaelli, Capello (doppietta) e poi una sfortunata autorete del portiere della Primavera Lunardi. Non ha preso parte al match un po’ a sorpresa Broh, alle prese ancora con un guaio muscolare. Centurioni ha provato ancora il 4-3-1-2, con pressing alto per recuperare palla e costruzione del gioco da dietro, evitando il lancio lungo. Da capire la composizione del centrocampo a tre, dove solo Calvano e Lollo sembrano sicuri di un posto. Domani mattina l’intervista completa a Centurioni.

PADOVA primo tempo (4-3-1-2): Minelli; Zambataro, Andelkovic, Ravanelli, Ceccaroni; Morganella, Calvano, Lollo; Clemenza; Cocco, Baraye.

PADOVA secondo tempo (4-3-1-2): Favaro; Cappelletti, Capelli, Trevisan (dal 22′ st Cherubin), Longhi; Madonna, Serena, Mazzocco; Belingheri; Capello, Marcandella.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy