Padova, Bisoli: “Giusto lo spirito, ora pensiamo al quart’ultimo posto”

Padova, Bisoli: “Giusto lo spirito, ora pensiamo al quart’ultimo posto”

di Redazione PadovaSport.TV

Soddisfatto a metà mister Bisoli dopo il pareggio a Livorno. Queste le sue parole in conferenza stampa: “L’espulsione? Avevo detto che il rigore non c’era, tutto qui. Lì per lì non mi sembrava ci fosse. Primo tempo abbiamo giocato a calcio e siamo stati aggressivi, poi gli infortuni mi hanno costretto ad arrangiarmi con la difesa e ci siamo chiusi. Solo su piazzato il Livorno ci ha impensierito, con questo spirito dobbiamo cercare il primo obiettivo, ovvero il quart’ultimo. La squadara è viva, ma ci saranno sicuramente degli interventi dal mercato, la società è vigile. Abbiamo fatto tutti un passo indietro e siamo ripartiti con l’entusiasmo del 16 luglio. Ho ripescato due giocatori che erano stati un po’ messi da parte come Clemenza e Marcandella, e sono felice della loro prestazione”.

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy