Padova, Bisoli: “Prometto impegno e attaccamento alla maglia, poi capiremo gli obiettivi”. Buoni i primi test fisici, Alfageme al top

Padova, Bisoli: “Prometto impegno e attaccamento alla maglia, poi capiremo gli obiettivi”. Buoni i primi test fisici, Alfageme al top

Queste le dichiarazioni di mister Bisoli, alla partenza della squadra per il ritiro di Masen di Giovo: “Ho notato che c’è grande entusiasmo attorno a questa squadra – ha detto il tecnico del Padova – dobbiamo cavalcare l’onda e cercare di fare bene. Prime impressioni? Ieri abbiamo già fatto i test, tutto sommato sono in discrete condizioni (Alfageme tra i migliori, ndr), e oggi sono arrivati tutti in anticipo. Forse si sono informati che esigo puntualità (sorride, ndr)“. Sul mercato: “La società si è mossa bene, ha cercato di accontentarmi, manca ancora qualcosina. Devo valutare alcuni giocatori dell’anno scorso per capire come muovermi. Zivkov? Con me a Vicenza ha giocato spesso e quando potevo prendere un giocatore più esperto al posto suo, non l’ho fatto. Ha buone prospettive e può essere interessante la sua valorizzazione in chiave di futuro mercato. Vedremo se puntare su di lui sulla fascia sinistra. Alfageme? Lo valuterò in ritiro. Petrilli e Berardocco? Sono in uscita”. Cambiato anche lo staff tecnico dell’allenatore: “Mi sembra strano dopo tanti anni”. Sul modulo: “Non credo che per gli esterni cambierà molto arretrare di qualche metro. Abituatevi comunque ai cambiamenti, ho riletto quello che dicevate l’anno scorso, eravate critici perchè l’allenatore cambiava poco. Quest’anno sarà il contrario! Voglio gente predisposta al cambiamento, con la mente aperta”.

Ascolta le dichiarazioni dell’allenatore biancoscudato:

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy