Padova, brutte notizie dall’infermeria: si ferma Dionisi

Padova, brutte notizie dall’infermeria: si ferma Dionisi

Commenta per primo!

Arrivano notizie poco rassicuranti dall’infermeria biancoscudata: verso il finire dell’allenamento di questa mattina Matteo Dionisi si è fermato per aver sentito un dolore al polpaccio della gamba sinistra. Il terzino di Rieti si è presentato nel pomeriggio al campo, dove ha assistito all’allenamento dei compagni, in stampelle e con una vistosa fasciatura: per lui si teme uno strappo o nelle più rosee aspettative uno stiramento al muscolo soleo che potrebbe tenerlo lontano dal campo per un periodo vicino alle tre settimane. Le sue condizioni saranno comunque verificate nei prossimi giorni e giovedì, massimo venerdì se ne saprà di più dopo una nuova ecografia che farà chiarezza sul problema accusato dal difensore biancoscudato. Sicuramente salterà la sfida prevista per sabato con il Pordenone di cui Dionisi è un ex. Per il resto Ilari ha svolto tutto il lavoro della seduta odierna in gruppo così come Bucolo, assente ieri per un attacco influenzale, mentre si sono allenati a parte Corti e Petkovic. Domani per i biancoscudati è in programma un amichevole a Camposampiero contro il Campetra (Prima categoria) con fischio d’inizio alle ore 15.

Quest’oggi ai campi della Guizza si attendeva anche l’arrivo del presidente Giuseppe Bergamin e dell’a.d. Roberto Bonetto che avevano convocato la stampa per chiarire le loro posizioni dopo che ieri sera su Tv7 era uscita la notizia di una presunta uscita dalla società di Bonetto al termine della stagione in corso. L’incontro però è saltato a causa di alcuni impegni di lavoro del presidente Bergamin e sulla questione si attendono novità nelle prossime ore.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy