Padova, con il Bassano senza Emerson, Madonna e Neto Pereira. Oggi l’esito ecografia del brasiliano

Padova, con il Bassano senza Emerson, Madonna e Neto Pereira. Oggi l’esito ecografia del brasiliano

Complici gli ultimi sviluppi disciplinari, la vittoria di Modena è ormai già un ricordo. Domenica all’Euganeo arriva il Bassano e Oscar Brevi quasi certamente lo dovrà affrontare senza tre titolari: Emerson e Madonna, squalificati, oltre a Neto Pereira. È atteso per oggi l’esito dell’ecografia a cui il brasiliano si è sottoposto dopo aver abbandonato il match del “Braglia”, tre giorni, fa, al 33′ del primo tempo per un problema al flessore della coscia destra. «Spero non sia nulla di grave, non voglio espormi fino a quando non ci sarà il verdetto degli esami», l’auspicio del tecnico biancoscudato ieri, alla ripresa degli allenamenti alla Guizza. «In questi gironi verificheremo anche gli altri che domenica erano acciaccati: Sbraga aveva un affaticamento al flessore, e così pure Favalli, mentre De Risio aveva corso tanto ed era un po’ provato, e con lui pure Alfageme». I primi tre ieri si sono allenati regolarmente, e solo l’argentino, insieme a Mazzocco che invece è ai box ormai da qualche giorno, ha lavorato in palestra. Oggi doppio allenamento alla Guizza, e da domani si comincerà a pensare alla formazione di domenica. «Ci sono ancora otto partite, non dobbiamo fare previsioni né calcoli», la chiosa di Brevi, «fino a quando la matematica non ci dirà che non abbiamo più speranze per il primo posto, noi ci proveremo». (Da Il Mattino)

Qui la conferenza stampa integrale di Oscar Brevi, ieri alla Guizza.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy