Padova, De Risio: “Tra fare la mezz’ala e il mediano incontrista preferisco…”

Padova, De Risio: “Tra fare la mezz’ala e il mediano incontrista preferisco…”

Commenta per primo!

Carlo De Risio è tornato protagonista, complice le defezioni a centrocampo (reparto che quest’anno il Padova ha impreziosito con giocatori di assoluto valore per la categoria), l’ex Juve Stabia si è ritagliato un suo spazio. Anche sabato, nell’anticipo a Teramo, alla luce delle defezioni previste in mediana, potrebbe toccare nuovamente a lui: «Siamo tutti competitivi, questo gruppo è solido e coeso e accettiamo qualunque scelta, sapendo che nell’arco del campionato ci sarà spazio per ognuno di noi; ecco perché è importante farsi trovare pronti – ha spiegato De Risio, intervistato da Il Gazzettino – Si vorrebbe sempre giocare bene ma il fatto è che può capitare che questo non succeda, che si possa essere fuori partita o in giornata no, il tutto senza che ci sia per forza una specifica motivazione. L’importante è dare il cento per cento e che alla fine sia arrivato il risultato voluto con una prestazione collettiva positiva contro un avversario organizzato e forte fisicamente». In avvio di stagione De Risio è stato utilizzato da Bisoli davanti alla difesa, poi, con l’arrivo di Pinzi, ha svolto le mansioni di mediano incontrista o mezzala: «Nel primo ruolo mi trovavo sicuramente bene per cui, dovessi scegliere, mi piacerebbe un po’ di più, ma anche nella scorsa stagione ho fatto la mezzala per cui non c’è problema».

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy