Padova, la vittoria è un punto Fermo. Ma la B arriva anche con…

Padova, la vittoria è un punto Fermo. Ma la B arriva anche con…

di Redazione PadovaSport.TV

Il Padova può tagliare il traguardo proprio domenica, nel giorno della sua Maratona. E la metafora viene facile: i biancoscudati sono lì, a un passo dal traguardo, sentono il tifo delle persone assiepate all’arrivo. Si potrebbe vincere tenendo il ritmo blando, magari con tre pareggi, oppure con uno scatto finale, una bella vittoria con la Fermana, che anticiperebbe i tempi e farebbe iniziare la festa. La situazione, aggiornata dopo lo 0-0 tra Reggiana e Bassano di ieri sera, è la seguente: il Padova ha sei punti sulla Sambenedettese (ma è in vantaggio negli scontri diretti) e sette sulla Reggiana (che fino a ieri era l’avversario più pericoloso). Domenica 22 si giocherà Pordenone-Sambenedettese alle 16.30, in contemporanea con Fermana-Padova, mentre lunedì sera la Reggiana sarà impegnata a Bergamo contro l’Albinoleffe. Con una vittoria sul campo della Fermana, il Padova sarebbe sicuro del primo posto. Sarebbe serie B anche in caso di pareggio e mancata vittoria di Samb e Reggiana. Oppure sconfitta a Fermo e contemporanea sconfitta di Reggiana e Samb. Ci siamo, manca davvero poco: adesso c’è solo da colorare di biancoscudato il piccolo impianto del Bruno Recchioni.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy