Padova, niente scherzi con il fanalino di coda Ancona. L’ex Voltan non ci sarà

Padova, niente scherzi con il fanalino di coda Ancona. L’ex Voltan non ci sarà

di Redazione PadovaSport.TV

Il Padova è chiamato al riscatto dopo le quattro sconfitte consecutive, un assist niente male lo dà il calendario che questa sera mette di fronte all’Euganeo il derelitto Ancona.
La squadra marchigiana, con un piede e mezzo in serie D, proverà a conquistare i tre punti che darebbero un senso alle ultime due partite (in particolare allo scontro diretto all’ultima giornata con il Forlì). Il tecnico De Patre deve rinunciare al padovano Voltan (che sarebbe potuto tornare all’Euganeo da avversario) e Bariti, che non sono neanche partiti per Padova (mentre sul pullman è salito il redivivo Falou Samb), quindi come esterno destro si giocano un posto Bambozzi e Mancini, con il primo favorito: in questo caso dentro Agyei a centrocampo insieme agli intoccabili Zampa e Gelonese. L’altro ballottaggio è tra Paolucci e Del Sante come perno del tridente, De Patre scioglierà il dubbio soltanto negli spogliatoi dell’Euganeo. Nel Padova situazione nota: sarà De Cenco ad affiancare Altinier in attacco (con il giovane Cisco che potrebbe trovare spazio nella ripresa), per il resto nessuna sorpresa.
Cronaca live del match come sempre su PadovaSport.tv (a partire dalle 20.15)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy