Padova, Oughourlian prepara la squadra per il nuovo progetto tecnico: le prime mosse

Padova, Oughourlian prepara la squadra per il nuovo progetto tecnico: le prime mosse

di Redazione PadovaSport.TV

Inizierà a giorni l’era Oughourlian nel Calcio Padova, dopo l’addio di Roberto Bonetto alla presidenza. Il finanziere franco-armeno, che ha decine di interessi in giro per il mondo, ha fatto sapere che affiderà la presidenza ad un suo uomo di fiducia. Difficile ancora capire chi sarà il prescelto, ma a rigor di logica i candidati forti sono due. Il primo è l’imprenditore chioggiotto Daniele Boscolo Meneguolo, attuale ceo di Sorgent.e (proprio lui ha messo in contatto Bonetto con Oughourlian): sempre presente durante le partite casalinghe del Calcio Padova in tribuna stampa e in sala stampa, l’unico tra i collaboratori e uomini di fiducia di Oughourlian ad aver già “assaggiato” l’ambiente, entusiasta di un’eventuale investitura per questo nuovo progetto calcistico del francese. In ballo c’è poi Alessandra Bianchi, manager di Amber Capital, tra i migliori professionisti della gestione di capitali in Italia. Bianchi abita a Como e dovrebbe trasferirsi a Padova per questo nuovo ruolo. È già nel Cda biancoscudato, come Boscolo Meneguolo, e potrebbe diventare amministratore delegato del Calcio Padova. Per le questioni tecniche verrà nominato un direttore sportivo puro, molto difficile la riconferma di Giorgio Zamuner, che rimane comunque tra i papabili.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy