Padova-Parma, Altinier: “Per arrivare secondi dobbiamo mantenere lo scontro diretto a favore”

Padova-Parma, Altinier: “Per arrivare secondi dobbiamo mantenere lo scontro diretto a favore”

Cristian Altinier, che domenica a Salò ha realizzato il dodicesimo sigillo stagionale che nella ripresa aveva riacceso le speranze, ha parlato al Gazzettino della partita di domani contro il Parma: “Più tifosi vengono e meglio è dato che possono darti quella spinta in più che in un turno infrasettimanale ti aiuta. Parma? Sono sempre partite particolari, dipende molto da quante energie recuperi e a volte ci sono risultati strani. Non è facile per un giocatore dovere scendere in campo ogni tre giorni: bisogna mangiare e dormire bene, e fare un buon allenamento di scarico a livello organico. Bisogna stare attenti a non farsi prendere dalla foga di vincere per forza. Per arrivare secondi è importante mantenere lo scontro diretto a favore, per cui è una sfida delicata da giocare con rabbia e intelligenza. I miei gol della partita di andata? Sono due gol che ricordo con piacere perché ti gratificano di tutto il lavoro che fai, è stata una bella giornata per me e per la squadra”. Sulla classifica: “Se il Venezia dovesse perdere punti nelle prossime gare, allora il discorso primo posto si potrebbe riaprire”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy