Padova-Pescara, quel precedente da brividi con tanti futuri campioni in campo

Padova-Pescara, quel precedente da brividi con tanti futuri campioni in campo

di Redazione PadovaSport.TV

A rileggere i nomi in campo quella sera di sei anni e mezzo fa vengono i brividi. E anche a leggere il risultato, purtroppo per i tifosi biancoscudati, vengono i brividi. Padova- Pescara vanta un precedente unico destinato a restare nella storia della società di viale Rocco. 20 aprile 2012, anticipo del venerdì: il Pescara cerca la Serie A, il Padova di Dal Canto vuole almeno i playoff. Era un Pescara irresistibile e talentuoso, l’ultimo capolavoro di Zeman. E la sfida contro il Padova mise in vetrina i giovani migliori del calcio italiano. Gli abruzzesi erano guidati in regia da Marco Verratti e potevano contare sulla fantasia di Lorenzo Insigne e i gol di Ciro Immobile. Dall’altra parte un portiere predestinato come Mattia Perin […] Appena due anni dopo tutti e 4 sarebbero stati convocati per il mondiale brasiliano. […] Dopo le grandi parate di Perin nel primo tempo, nella ripresa il Pescara dilaga, Immobile e Insigne centrano una doppietta a testa, con quest’ultimo autore di uno strepitoso gol “alla Del Piero”, salutato da una standing ovation dello stadio Euganeo. Applausi per gli avversari, rabbia verso i propri giocatori, visto che la sfida finirà 0-6, uno delle peggiori sconfitte della storia biancoscudata. Un k.o. che segnerà il fallimento del progetto Foschi-Dal Canto. (Da Il Mattino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy