Padova-Pordenone, le pagelle. Pulzetti entusiasmante, Mazzocco torna e lascia il segno

Padova-Pordenone, le pagelle. Pulzetti entusiasmante, Mazzocco torna e lascia il segno

di Tommaso Rocca

Le pagelle di Padova-Pordenone, gara del campionato di Serie C, girone B.

Bindi 6,5 Si sporca solo perché nel primo tempo piove sull’Euganeo. Spettatore non pagante

Cappelletti 7,5 Imperioso. Prestazione da vero dominatore. Non solo non concede poco o nulla in fase difensiva ma con un paio di offensive e susseguenti conclusioni sfiora il gol mettendo duramente alla prova Perilli

Russo 6,5 Come i compagni della retroguardia. Non ha particolari problemi a contenere gli avanti avversari

Ravanelli 6,5 Elegante oltre che efficace. Per l’attacco dei ramarri giornata di magra e lui ne è uno degli artefici

Zambataro 6,5 La prima scommessa vinta da Bisoli. Intraprendenza e gamba non erani in discussione, si conferma concentrato e sul pezzo durante tutta la gara

Mazzocco 7,5 Altra carta a sopresa e altra vittoria personale di Bisoli. Appare da subito in partita più degli altri. Recupera palloni e li gioca con maturità. Il gol che sblocca la gara é una conseguenza dell’ottima giornata

Pinzi 6,5 Dopo i primi minuti di difficoltà sale in cattedra e guida il centrocampo biancoscudato dalla cabia di regia. Esperienza pura al servizio della squadra

Pulzetti 8 Il migliore per qualità, quantità e grinta che mette in campo. L’eurogol del 2-0 è una perla che brilla in una giornata da ricordare. Fornisce l’assist del vantaggio a Mazzocco. Il degno capitano di una armata che merita il primato

Contessa 7 Gioca più avanti del solito e contribuisce in maniera decisiva nel creare diverse occasioni. Ha il merito di servire due assist al bacio per le reti di Pulzetti e Gliozzi

Guidone 6,5 Gara da lottatore nel primo tempo. Nell ripresa apre gli spazi per i compagni. Non trova il gol ma oggi nessuno glielo farà pesare

Capello 6,5 Vedi il compagno di reparto. Si sacrifica molto an he in copertura quando serve e perde un po’ di lucidità sottoporta. Poco male il suo lavoro per la squadra è sotto gli occhi di tutti 

Gliozzi 7 Finalmente si è sbloccato, con un gol da attaccante di razza qual è. Tiene in apprensione la difesa ospite con la sua velocità

Sarno, Fabris, Bellomo e Serena s.v. Entrano a gara già decisa per partecipare alla giornata di festa biancoscudata

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy