Padova, prove tecniche di Sbraga. Ancora qualche giorno di attesa per la punta

Padova, prove tecniche di Sbraga. Ancora qualche giorno di attesa per la punta

Commenta per primo!

Doppia seduta di lavoro quest’oggi per il Padova di Giuseppe Pillon in vista della gara di domenica pomeriggio all’Euganeo in cui i biancoscudati affronteranno la Reggiana. Nessun indisponibile, apparte lo sfortunato Niccolini, per il tecnico di Preganziol che nell’allenemanto pomeridiano ha lavorato in particolar modo con la retroguardia inserendo gradualmente negli schemi della linea difensiva il nuovo arrivato Sbraga. Difficilmente un allenatore conservativo come Pillon lo lancerà dal primo minuto domenica visti anche i buoni risultati che la squadra sta ottenendo con la coppia di brasiliani come centrali, ma il nuovo arrivo ha già dimostrato di essere in buone condizioni e recepire velocemente quello che l’allenatore gli chiede. Intanto in mattinata il direttore sportivo De Poli ha fatto sapere che nonostante la riunione prevista per ieri nel tardo pomeriggio non abbia avuto luogo, la società è sempre al lavoro per regalare il prima possibile a mister Pillon un attaccante. I nomi che circolano sono sempre i soliti (De Cenco, Virdis) anche se la società vorrebbe portare all’ombra del Santo un giocatore di prospettiva futura e per questo il prescelto del ds De Poli potrebbe essere una sorpresa. Questo discorso non esclude tuttavia nessuna alternativa, compreso un giocatore come Succi che potrebbe far comodo per differenti motivi e caratteristiche ai biancoscudati. Difficilmente qualcosa accadrà prima del fine settimana e quindi sono alquanto ridotte le speranze che l’eventuale nuovo arrivato sia disponibile già con la Reggiana.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy