Padova, Serena rimane in pole. Petrone ancora legato all’Ascoli

Padova, Serena rimane in pole. Petrone ancora legato all’Ascoli

Commenta per primo!

La notizia di giornata è che Michele Serena rimane l’ipotesi più concreta per il dopo Brevi. Sarebbe un ritorno per il tecnico veneziano, che si legherebbe al Padova anche solo fino a giugno (con opzione, ovviamente, in caso di obiettivi raggiunti). Poi, subito a ruota ecco Petrone: profilo che Zamuner conosce molto bene, ma che ancora, stando a quanto risulta alla nostra redazione, risulta legato all’Ascoli (e a tutt’oggi non ci sono stati contatti per l’eventuale rescissione con la società marchigiana). Petrone è una pista più complicata per due motivi: ingaggio più elevato e richiesta di contratto pluriennale. Esistono al momento anche altre possibilità, tra cui la permanenza di Oscar Brevi. Domani altra giornata importante di consultazioni e, forse, decisioni.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy