Padova, si attende l’arrivo di Gliozzi a Castiglione. Tre giovani aggregati alla squadra

Padova, si attende l’arrivo di Gliozzi a Castiglione. Tre giovani aggregati alla squadra

di Redazione PadovaSport.TV

Il Padova aspetta oggi nel ritiro di Castiglione di Cervia il nuovo acquisto Ettore Gliozzi (con il placet anche del Sasuolo) e intanto continua la preparazione in vista della partita di Coppa con il Vicenza. Ieri, nella prima parte della giornata i giocatori hanno sostenuto una serie di ripetute di corsa sull’argine attiguo al campo sportivo, mentre al pomeriggio hanno effettuato un lavoro incentrato prettamente sulla tecnica e sulla tattica, con tanto di partitella conclusiva. Tutti i giocatori si sono allenati regolarmente, con la sola eccezione di Marcandella che ha svolto in parte un lavoro differenziato. Tra le due sedute immancabile naturalmente la pausa pranzo con ritorno in hotel: pasta con verdure e petto di pollo il menù. Bandito il vino a tavola, da bere solo acqua, e al termine del pasto è possibile prendere il caffè. La preparazione proseguirà anche oggi, con gli appuntamenti scanditi da orari precisi: alle 10 inizio del lavoro atletico, alle 14.45 il via alla seduta con il pallone. Questa settimana permetterà anche a Bisoli di capire chi sarà in grado di scendere in campo in discrete condizioni già sabato. Al gruppo si sono aggregati anche tre ragazzi della Berretti: oltre al terzo portiere Burigana, il difensore Nicola Boscolo Bisto (classe 2000, che ha già esordito da titolare in Coppa contro la Triestina) e l’attaccante Enrico Piovanello, altro 2000, già portato in panchina a Fano.

Leggi anche >> Il mercato delle altre, Samb alla ricerca del colpaccio: offerta a Nocciolini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy