Padova, si complica la pista per Matteo Mandorlini

Padova, si complica la pista per Matteo Mandorlini

Si allontana l’ipotesi di vedere in biancoscudato per la prossima stagione Matteo Mandorlini. Il centrocampista figlio d’arte del padre Andrea, fino a qualche mese fa allenatore dell’Hellas Verona e già tecnico del Padova dieci anni fa, difficilmente si dovrebbe muovere da Pordenone visto che i “ramarri” nella zona mediana del campo stanno perdendo in queste ore già Alex Pederzoli (verso Venezia) e Simone Pasa (a un passo dal Cittadella). In più mister Tedino, forte del suo nuovo ruolo da tecnico-manager, con una chiacchierata avrebbe convinto Mandorlini a restare e sposare il progetto dei neroverdi, incentrato su di lui. Poche le possibilità che parta anche Andrea Ingegneri, difensore centrale seguito in questi giorni da Zamuner che difficilmente lascerà Pordenone per andare a fare la riserva di Diniz e Sbraga.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy