Padova-Spezia, Guidone: “Sono fuori da parecchio, vorrei aiutare la squadra”

Padova-Spezia, Guidone: “Sono fuori da parecchio, vorrei aiutare la squadra”

di Redazione PadovaSport.TV

Marco Guidone in rampa di lancio. Potrebbe essere proprio lui, a giudicare dalle sedute di questi giorni, la novità del Padova per domani, schierato in avanti al fianco di Bonazzoli. Sarebbe l’esordio stagionale dal primo minuto. «La voglia è veramente tanta – commenta – perché è da parecchio che sono fuori e vorrei aiutare la squadra, dando il mio contributo in un momento di difficoltà per i risultati che non arrivano. Poi non so se troverò spazio perché Bisoli comunica solo all’ultimo la formazione, ma già è importante che mi abbia preso in considerazione questa settimana e io sono pronto come sempre». L’intesa con Bonazzoli? «Mi trovo molto bene come l’anno scorso con Capello. Abbiamo caratteristiche completamente diverse e quindi possiamo giocare insieme, lui magari svariando di più e io facendo la guerra e il lavoro sporco che prima gli toccava». In B per lui solo sei mesi nel 2010 a Grosseto, ma accompagnati da quattro reti in 17 gare: «Un’esperienza positiva e poi a gennaio feci la scelta di tornare in C per andare al Pisa ma mi sento all’altezza e in grado di potermi giocare le mie carte in serie B». Così sulla squadra: «Ci attende una settimana importantissima con tre gare vicine che possono dire tanto sul nostro futuro. E’ un momento particolare perché non ci vanno bene nemmeno i piccoli episodi e dunque dobbiamo limare ogni cosa, senza però buttarci giù perché abbiamo le qualità per venirne fuori e dire la nostra, ricordandoci che il nostro obiettivo è la salvezza». (Da Il Gazzettino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy