Padova, squalificati per due giornate mister Brevi e il preparatore atletico Martinelli

Padova, squalificati per due giornate mister Brevi e il preparatore atletico Martinelli

Commenta per primo!

Oltre al danno, la beffa. Era incredulo, Oscar Brevi, mentre nel postpartita di Forlì-Padova spiegava ai cronisti presenti i motivi dell’espulsione comminatagli a seguito del “gol fantasma” di Neto Pereira: “Ero stato tra i pochi a non protestare, ma mi hanno allontanato solo perché ero uscito dall’area tecnica”.
Chissà dunque come deve aver reagito alla notizia della sua squalifica per due giornate, inflittagli questo pomeriggio dal giudice sportivo “per comportamento offensivo verso l’arbitro durante la gara”. A guidare il Padova a bordo campo in occasione delle sfide con Fano e Maceratese sarà dunque il vice, Andrea Bergamo. Due turni di stop, assieme a 500 euro di multa, anche per il preparatore atletico Fabio Martinelli “per comportamento offensivo verso la terna arbitrale durante la gara”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy