Padova, Tavano sempre più lontano. Zamuner valuta nuovi profili

Padova, Tavano sempre più lontano. Zamuner valuta nuovi profili

A Pisa sta succedendo di tutto: le dimissioni di Gattuso hanno fatto il giro del mondo ma ora l’imprenditore Mian potrebbe rilevare la società e a quel punto il suo primo obiettivo sarebbe quello di richiamare in panchina “Ringhio” che se convinto dal progetto del nuovo proprietario, oltre che dalle innumerevoli richieste dei tifosi, potrebbe anche decidersi a tornare sui suoi passi. A quel punto il discorso Tavano in nerazzurro potrebbe tornare in auge tanto più che ieri non ci sono state novità da Padova e anzi pare il giocatore non sia convinto di approdare in biancoscudato. Zamuner non resta con le mani in mano e pare essersi spazientito dei continui rinvii del giocatore, per questo motivo Tavano è sempre più lontano da Padova e il dg sta valutando le alternative. Proprio da Pisa piace Umberto Eusepi, arrivato in nerazzurro a gennaio dalla Salernitana. Per l’attaccante romano nella seconda parte della scorsa stagione in Lega Pro 5 reti tra cui quella decisiva per la promozione a Foggia, Zamuner resta con le orecchie dritte, se Eusepi dovesse lasciare Pisa un tentativo lo farà.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy