Padova, Trevisan allontana i fantasmi: “Come l’anno di Penocchio? Non direi…”

Padova, Trevisan allontana i fantasmi: “Come l’anno di Penocchio? Non direi…”

di Redazione PadovaSport.TV

Trevor Trevisan ha parlato oggi pomeriggio alla Guizza, nella settimana che porta a Padova-Palermo. Un momento difficile per i biancoscudati, che dopo l’illusoria vittoria ad Ascoli, sono ripiombati in crisi. Due sconfitte che fanno ancora più male perchè maturate contro avversarie decisamente alla portata. “Dobbiamo risalire la corrente senza troppe parole o dichiarazioni. E’ chiaro che sabato a Cosenza l’espulsione ci ha condizionati, ma non possiamo permetterci alibi. Ci attende il Palermo, squadra che lotta per la serie A, la nostra voglia di riscatto deve azzerare le differenze. Purtroppo i risultati in questo momento dicono che non siamo una squadra. Con l’allenatore il rapporto è ottimo, lo seguiamo tutti ovviamente. Un paragone con l’anno di Penocchio? Non si possono fare paragoni,oltretutto quell’anno eravamo partiti con cinque partite e cinque sconfitte”.

Leggi anche > Padova, sarà una rivoluzione più che un mercato di riparazione. Ecco chi può arrivare

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy