Padova-Triestina, le pagelle. Tabanelli-gol all’esordio, Capello è ancora decisivo

Padova-Triestina, le pagelle. Tabanelli-gol all’esordio, Capello è ancora decisivo

di Tommaso Rocca

Le pagelle di Padova-Triestina, gara valevole per la quindicesima giornata del campionato di Serie C.

Bindi 6,5 Infilzato di testa da Meduri sul pari ospite. Per il resto solita sicurezza nel traffico dell’area biancoscudata

Madonna s.v. Venti minuti, poi è costretto ad alzare bandiera  bianca

Ravanelli 6,5 Ci mette poco a togliersi la ruggine. Risulta diligente e contiene Arma senza troppe apprensioni

Cappelletti 6 Catapultato quasi subito sulla fascia destra per l’infortunio di Madonna ci mette un po’ a prendere le misure di uno scatenato Mensah. Alla fine ne esce comunque a testa alta

Trevisan 6,5 Guida con la grinta giusta la difesa biancoscudata da capitano. L’ammonizione al primo fallo non lo condiziona anzi lo carica per respingere l’assalto ospite

Contessa 6,5 Solido dietro, è tra i pochi che cerca di affondare già nei primi 45 minuti. Il suo sinistro è sempre un bel vedere e uno spauracchio per gli avversari

Tabanelli 7 Esordio con gol, difficile sognare qualcosa di meglio. Giocate intelligenti e sacrificio per quanto possibile. Non ha i 90 minuti nelle gambema se il buongiorno si vede dal mattino Bisoli si può sfregare le mani

De Risio 7 Venti minuti da gladiatore come ai vecchi tempi. Un’autentica furia e calamita per palloni. Spirito da vendere stasera…

Pinzi 6,5 Solito acume tattico abbinato alla giusta cattiveria. Fatica meno degli altri semplicemente perché capisce prima cosa succede

Belingheri 6 In una serata dove serve più la spada che il fioretto trova qualche difficoltà ma la sua intelligenza tattica gli consente di essere al solito utile fino alla fine

Capello 7,5 Gol da tre punti e assist perfetto per Tabanelli. Difficile essere più decisivo di così, sono sette in campionato e qualcuno diceva che il Padova non aveva un bomber

Guidone 6 Il solito immancabile lavoro sporco. Una lotta continua per 75 minuti contro tutto e tutti, se la squadra porta a casa vittorie sofferte lui ne è l’emblema

Marcandella 7 Tartassato nel primo tempo. Nella ripresa trova gli spazi giusti e fa male. Il gol di Capello nasce da una sua giocata d’autore

Russo, Chinellato e Cisco 6 Entrano a un quarto d’ora dal termine. Ognuno fa il suo per la causa e portare a casa i tre punti, se poi il ragazzino avesse anche segnato…

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy