Padova, Zamuner: “Mercato inaspettato, ma abbiamo dovuto sostituire i partenti”

Padova, Zamuner: “Mercato inaspettato, ma abbiamo dovuto sostituire i partenti”

di Redazione PadovaSport.TV

Il dg del Padova Giorgio Zamuner ha commentato le ultime operazioni di mercato: “Dall’esterno – ha commentato al Gazzettino Zamuner, rientrato ieri in città a metà pomeriggio da Milano – può apparire un po’ strano e abbiamo movimentato gli ultimi due giorni di mercato, cosa che non era nelle nostre previsioni. C’è stata infatti la volontà di Chinellato e Tabanelli di cambiare casacca dato che qui non avevano grande spazio. Il loro contributo, in parte per sfortuna, era stato un po’ inferiore rispetto alle nostre attese, li abbiamo accontentati e sostituiti, prendendo due giocatori a mio avviso ottimi, anche perché volevo Fabris già l’anno scorso. Entrambi sono in prestito per poterli visionare e non caricare troppi contratti per l’anno prossimo». Poi aggiunge: «La nostra idea iniziale era quella di prendere solo un attaccante che era Gliozzi; poi abbiamo dovuto sostituire l’infortunato Madonna con Salviato e si è accelerata l’operazione di Sarno per il problema fisico di Candido e per aumentare ulteriormente la qualità. L’ingaggio di Bellemo è legato alla partenza di De Risio. Varie operazioni dunque non erano in preventivo, ma sono contento perché ci hanno permesso comunque di rinforzarci».
La rosa aggiornata del Padova dopo il mercato di gennaio, clicca qui

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy