Panchina Padova, Zamuner aveva pensato subito a Grosso: il retroscena

Panchina Padova, Zamuner aveva pensato subito a Grosso: il retroscena

E’ stato tra i primissimi, forse proprio il primo nome, a cui ha pensato Giorgio Zamuner per la panchina del prossimo Padova. Fabio Grosso, come vi abbiamo riferito, è entrato nel novero dei candidati appena Zamuner ha avuto il mandato di cercare il profilo per i biancoscudati. 39enne, da calciatore ha vissuto i giorni di gloria del Mondiale 2006: oggi allena la Primavera della Juventus. Un colloquio, qualche giorno fa, tra Zamuner e Fabio Paratici (coordinatore tecnico della Juventus) ha però messo in luce i primi ostacoli: Grosso vorrebbe iniziare la sua esperienza da allenatore di prima squadra almeno dalla serie B (nonostante l’esempio dei suoi compagni di Mondiale Inzaghi e Gattuso, che si sono spinti fino alla Lega Pro per fare gavetta). Oltretutto la Juventus non è ancora così convinta di lasciarlo partire, dopo i buoni risultati con la Primavera (ancora in corsa nelle finali scudetto).

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy