Papà Salviato: “Felice per il ritorno a casa. Ora ha le spalle larghe per giocare a Padova”

Papà Salviato: “Felice per il ritorno a casa. Ora ha le spalle larghe per giocare a Padova”

di Tommaso Rocca

Nella giornata di ieri è finalmente arrivata l’ufficialità per l’arrivo di Simone Salviato in biancoscudato. Per il terzino destro, arrivato come sostituto dell’infortunato Madonna è un ritorno a casa dato che è nato a Padova e nelle giovanili all’ombra del Santo è cresciuto come calciatore. Salviato, al momento in vacanza con la compagna, anche lei di Padova, si unirà ai compagni nel ritiro invernale sul litorale romagnolo previsto per domenica 7 gennaio. Intanto dalle colonne de “Il Mattino” ci pensa il padre ad esprimere tutta la soddisfazione per l’affare concluso: “Sono felice, quando lasciò la società da ragazzino ci rimasi male. Poi andò a Trento, in D, e fu forse la svolta della carriera perché cambiò ruolo. Non è facile giocare nella squadra della propria città, ma Simone è maturato e a 30 anni ha le spalle larghe per accettare pure le critiche“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy